Volete ridere amaramente? L’Unione europea critica l’Italia sugli immigrati….

NON SOLO A BRUXELLES, FINO AD OGGI, NON HANNO ALZATO UN DITO PER AIUTARE I DISGRAZIATI CHE SFIDANO IL MARE PER SFUGGIRE ALLA FAME E ALLA MORTE, MA SI PERMETTONO PURE DI SINDACARE L’OPERATO DEL NOSTRO PAESE!

di Carmelo Raffa

La Commissione Europea studia misure sanzionatorie contro l’Italia per i rifugiati.

Sembra un paradosso, ma purtroppo è realtà. Quell’Unione europea che, fino ad oggi, non ha mosso un dito per salvare la vita ai migranti che, a migliaia, sfidano il Mediterraneo su imbarcazioni di fortuna per sfuggire alla fame e, in molti casi alla morte, l’Unione europea che fino ad oggi si è limitata a guardare si permette pure di criticare. Siamo al ridicolo!

Da un lato ringraziano l’Italia per quanto sta facendo con l’operazione Mare Nostrum sul fronte degli immigrati e, dall’altro, i signori ‘eurocrati’ studiano sanzioni e penalizzazioni per il nostro Paese, reo, a loro dire, di non favorire l’asilo degli immigrati nella speranza che prendano la strada per altri Paesi.

La protagonista principale di ciò è la Commissaria agli Affari interni della Commissione europea, la svedese Cecilia Malmstroem, che ha affermato che la Commissione europea sta studiando apposite procedure verso il nostro Paese.

“La nostra impressione – ha detto la Malmstroem al quotidiano svedese Dagens Nyheter - è che l’Italia e una parte degli Stati membri non spieghino con sufficiente chiarezza ai cittadini che vogliono chiedere l’asilo di lasciare le proprie impronte digitali”.

Il fatto strano che queste prese di posizioni arrivano in concomitanza con l’apertura del semestre a guida italiana. Ma cosa vogliono più da noi? Cosa pensa, la signora  Malmstroem, che tutti gli immigrati che arrivano nel nostro paese debbano restare in Italia?

A questo punto occorre reagire e reagire con fermezza! Matteo Renzi deve mettere immediatamente sul tavolo europeo la questione immigrati. E chiedere che la questione immigrati diventi questione europea.

Occorre, insomma, che ciascun Paese europeo faccia la propria parte e che il problema non vada scaricato esclusivamente sulla povera Italia.

Nel contempo plaudiamo alle iniziative volte a modificare la legge sull’immigrazione per evitare che quotidianamente perdano la vita tanti essere umani.

Fonte : Link Sicilia Giornale Online Fonte : Link Sicilia Giornale Online www.linksicilia.it/2014/07/volete-ridere-amaramente-lunione-europea-critica-litalia-sugli-immigrati/

Inserito da Domenico Marigliano Blogger

Guest blogging Italia

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325