Verso il voto regionale in Emilia Romagna

Verso il voto regionale in Emilia Romagna
Pare tutto scontato.
Il Partito Democratico di Renzi va alle primarie di fine settembre dando per scontato che Stefano Bonaccini (segretario regionale e renziano della seconda ora) o Matteo Richetti (deputato e renziano della prima ora) saranno i prossimi Presidenti della Regione Emilia Romagna. "L'importante è che non litighino" dice Matteo Renzi alla Festa de l'Unita (quotidiano che non c'è più) di Bologna.Del resto, il Governatore uscente, Vasco Errani  per il caso  Terremerse, e condannato a un anno di recucliosne ,  oggi si sa che il vizio non si e' perso ne pd che parla bene ma razzola male ,per tutti loro, "ha fatto bene". La condanna in secondo grado è stato solo "un incidente" di percorso, che non comportava nemmeno le dimissioni. Abbiamo anche  Marco Monari, ex leader locale della Margherita e capogruppo PD, e  Roberto Montanari, ex segretario regionale dei DS, rinviati a giudizio per le spese "facili" dei Gruppi consiliari (tutti):  pero' sono rimasti consiglieri. Per questo PD non sono un problema e non mettono in discussione il "buon governo" della Regione. Invece diversamente da Flavio Delbono, che si era dimesso da Sindaco di Bologna, per fatti relativi alla sua carica di Vice Presidente di Vasco Errani. Considerata, comunque, anche quella una "triste vicenda personale". quando si tratta del pd tutto e' lecito e niente e' normale.Dunque, tutto bene in Regione?. Nessun ripensamento e nessuna esigenza di Cambiare Verso. Alla fine si e' deciso di cambiare ma alla fine e' uscito il solito casotto per le primarie e subito e' uscito la notizia di Sono otto i consiglieri regionali del Pd dell’Emilia-Romagna indagati per peculato nell’inchiesta della Procura di Bologna sulle spese dell’assemblea legislativa. E' probabile che le iscrizioni riguardino anche altri gruppi, così come è possibile che il numero aumenti. E tra loro ci sono anche Stefano Bonaccini, candidato alle primarie del centro sinistra in Emilia-Romagna e segretario regionale autosospeso del Pd, e Matteo Richetti, che questa mattina aveva rinunciato - senza dare spiegazioni ufficiali - alla candidatura.Bonaccini è indagato nell’inchiesta per peculato della Procura di Bologna. Ora come dire che il popolo di sinistra e' un po' masochista vedere tutto questo e continuare a correre dietro i sogni che predicano questi signori, sono leggermente impressionato da come si comportano , corrono , esultano, gridano, eviva renzi, evviva bonaccini, evviva errani, e poi si lamentano che in regione rubano i loro soldi, allora io mi chiedo ma se questa e' una cosa normale o siamo tutti un popolo di ipocriti che per piacere al potente lo lecchiamo i piedi e poi ci lamentiamo, allora stiamo in silenzio e non critichiamo o urliamo contro, facciamo piu' bella figura e tenetevi stretti i vostri governanti io non li voglio e li vorro' mai!
LA RISPOSTA DEL  PREMIER - «Presidente, con Richetti e Bonaccini indagati cosa succederà per le primarie in Emilia-Romagna?». Questa è la domanda che i cronisti hanno rivolto al premier Matteo Renzi al termine del programma «Porta a Porta», chiedendo un commento sull’iscrizione nel registro degli indagati di Richetti e Bonaccini. Ma Renzi, entrando in auto all’uscita degli studi Rai, si è limitato a rispondere «buon lavoro». Il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi ha detto «che ora la magistratura deve fare il proprio corso» e comunque «una indagine non corrisponde a una condanna». Stessa musica anche dall’ex premier, Massimo D’Alema: «Quando la magistratura indaga - ha spiegato - bisogna rispettarne l’attività; naturalmente sappiamo che in tantissimi casi le indagini si concludono con il proscioglimento degli indagati o con l’archiviazione».
 
IO MI VERGOGNO DI QUESTA CLASSE POLITICA CORROTTA E IPOCRITA.
 
Domenico Marigliano Blogger
 
 

inserito da domenico marigliano blogger

 

Guest blogging Italia

articolo letto

totale visite sito web prima pagina 

conta tempo connessione internet

 

 

 

 

contatore

totale click accessi sito web la voce del web

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325