LA SOVRANITA' MONETARIA UNICA SOLUZIONE di Antonio Grazia Romano

Come sarebbe diversa l'Italia se la Banca d'Italia fosse banca pubblica e al servizio della Nazione,infatti:                                                                         a ) se i governi italiani avessero emesso soldi nel rispetto dell'articolo 1 della Costituzione Sovranità Monetaria e per il tramite della nostra zecca in tutto questo tempo, oggi avremmo di certo un debito pubblico pari a zero Invece abbiamo un debito nazionale che supera i 2.150 miliardi di €. ( circa tremila miliardi di $ );   

  b ) se l'Italia avesse emesso soldi  senza debito in tutto questo tempo i nostri governi probabilmente non spenderebbero un centesimo di € a titolo di interessi: di contro dall'inizio del 2012 ad oggi ( ultimi due anni e mezzo ) abbiamo speso oltre 250 miliardi di € in interessi sul presunto debito nazionale, danari degli Italiani trasferiti a ricchi banchieri, nazionali, internazionali e privati risparmiatori, cui dovrebbe invece chiedersi come hanno accumulato sì ingenti risorse se non depredandoli ai lavoratori e inutiliter  sarebbe persino un dibattito sul ” tetto del debito”;                                                                 c ) se si potesse emettere moneta senza debito di certo non ci sarebbe bisogno di taglieggiare i contribuenti con tasse e tributi di ogni genere e natura, elevarne smisuratamente le aliquote rispetto ai redditi prodotti, EQUITALIA dovrebbe solo essere smantellata e  cessare di vessare gli italiani manco fossimo sotto RE SOLE;d ) se Banca D'Italia fosse pubblica, e non partecipasse al capitale privato della BCE ( anch'essa banca privata ), se non avessimo artificiosamente adottato l'Euro 8( per noi ora moneta straniera ), non saremmo sull’orlo del fallimento nazionale con un presunto debito puibblico al 135% del PIL.La “spirale del presunto debito” ci porterà al declino e l'Europa intera sprofonderà nella miseria;                                                                         d ) se BCE non esistesse la maggior parte degli europei e degli italiani non soffrirebbero licenziamenti e disoccupazione: aver concesso prestiti alle Banche private a tassi pari a zero ( e non agli stati ) perchè queste ultime potessero prestarli agli stati è stato un crimine orrendo e una truffa colossale senza precedenti;                                                                                                                                                                                                             e ) è certo con la Sovranità Monetaria saremmo un popolo libero, non saremmo schiavi di questo orribilee presunto debito pubblico, i nostri politici non avrebbero dovuto correre in tutto il mondo chiedendo a lobby finanziarie di prestarci denaro, i nostri governi sarebbero quelli che fissano la politica monetaria nazionalnostri politici sarebbero molto meno influenzati delle lobby bancarie internazionali, non saremmo vittime sacrificali all'altare delle bolle finanziarie.Da cittadino sono convinto che le risorse finanziarie non debbono essere gestite da lobby private senza scrupoli che le utilizzano in barba ai bisogni di cittadini e famiglie paese e che se tutto ciò dovesse proseguire senza limiti per tutti noi si avvicineranno anni di buio sociale,economico, Gli Italiani si sveglieranno prima che sia troppo tardi?

di  Avvocato Antonio Grazia Romano

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 311 97%
no 11 3%

Voti totali: 322