La Banca dei Regolamenti Internazionali 'Backdoor Betrayal

 
 
La Banca dei Regolamenti Internazionali, altrimenti noto come la BRI, dovrebbe più propriamente essere chiamato la Banca per la divisione internazionale e di dominio. E 'chiaramente un istituto di portata mondiale, il cui scopo segreto nascosto è quello di imporre l'agenda del globalista finanziaria su tutti gli stati nazionali sovrani. La foto qui sotto è luminosa del loro lussuoso quartier generale. 
Dieci volte all'anno, una volta al mese, tranne nel mese di agosto e ottobre, un piccolo gruppo di uomini ben vestiti arriva a Basilea, Svizzera. Portare eleganti borse durante la notte e alla moda brevi casi, essi controllano con discrezione nel Euler Hotel, di fronte alla stazione ferroviaria. Vengono a questa tranquilla città da luoghi come disparati come Tokyo, Parigi, Brasilia, Londra e Washington, DC, per la riunione ordinaria del club sovranazionale più esclusivo, segreto e potente del mondo. 
 
Ogni membro visita ha il suo ufficio al club, con linee telefoniche sicure al suo paese d'origine. Questi banchieri internazionali di elite sono completamente serviti da uno staff permanente di circa 300, compresi autisti, cuochi, guardie, messaggeri, traduttori, stenografi, segretarie, e ricercatori. Anche a loro disposizione sono una unità di brillanti di ricerca, struttura medica ben attrezzata e bunker sotterraneo profondo, così come un country club appartata con campi da tennis e una piscina, a pochi chilometri da Basilea. 
 
Senza dubbio, abbiamo tutti sentito parlare di tutto questo importante organizzazione internazionale, ma quanti di noi sanno davvero molto su di esso, o anche comprendere lo scopo previsto. L'unica cosa che sapevo di questa potente entità globale è che è spesso descritta come la Banca centrale delle Banche centrali. Chiaramente, tutti abbiamo bisogno di sapere di più, diamo costruttivo cominciamo con qualche background storico elementare benigno trascritto da Investopedia, e anche il layout funzioni specifiche del venerabile dell'istituzione e dichiarazione di missione, direttamente dalle itself.images sito internet della BRI (2) 
 
Fondatore e breve storia della BRI: images (2)
 
  Fondata nel 1930, la Banca dei regolamenti internazionali è la più antica istituzione finanziaria globale e opera sotto l'egida del diritto internazionale. Ma dalla sua nascita ad oggi, il ruolo della BRI è stata in continua evoluzione, in quanto si adatta alla comunità finanziaria globale dinamica e le sue necessità. La BRI è stato creato fuori degli Accordi dell'Aja del 1930 e ha assunto l'incarico di agente generale per il rimpatrio di Berlino. Quando stabilita, la BRI è stato responsabile per la raccolta, la gestione e la distribuzione dei risarcimenti dalla Germania - come concordato nel trattato di Versailles. 
 
Dopo la seconda guerra mondiale, la BRI ha rivolto la sua attenzione alla difesa e l'attuazione del Sistema di Bretton Woods della Banca Mondiale. Tra gli anni 1970 e 1980, la BRI monitorato i flussi transfrontalieri di capitali a seguito delle crisi petrolifere e del debito, che a loro volta hanno portato allo sviluppo di vigilanza regolamentare delle banche attive a livello internazionale. Più di recente, ha concentrato i suoi sforzi sulla stabilità e la riserva di capitale requisito accordi finanziari globali. La BRI ha inoltre emerso come un "finanziatore" emergenza alle nazioni in difficoltà, venendo in aiuto di paesi come il Messico e il Brasile durante le loro crisi del debito nel 1982 e nel 1998 rispettivamente. In casi come questi, in cui il Fondo Monetario Internazionale è già nel paese, fondi di emergenza viene fornito attraverso il programma strutturato FMI. 
La BRI ha anche funzionato come fiduciario e agente. Ad esempio dal 1979 al 1994, la BRI era l'agente per il Sistema monetario europeo, che è l'amministrazione che ha aperto la strada per una moneta unica europea. Oggi, la BRI è diventata la banca centrale delle banche centrali. La Banca rappresenta oggi gli interessi di quasi tutte le istituzioni delle banche centrali del mondo, e gestisce una quota significativa delle loro riserve, tra cui riserve auree. L'organizzazione ora serve e presiede oltre 60 banche centrali di tutto il mondo. Di conseguenza il BRI richiede il rapporto capitale / patrimonio delle banche centrali al di sopra di una norma internazionale minimo prescritto, per la protezione di tutte le banche centrali interessate.
 
 

inserito da Domenico Marigliano Blogger


 

 

Guest blogging Italia

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325