IL PIANO DI ALICE ANN BAILEY E IL NUOVO ORDINE MONDIALE

alice ann bailey

 

 

«Coloro che lavorano nel campo della religione [...]devono formulare la piattaforma universale della nuova religione mondiale. Si tratta un lavoro di sintesi amorosa che enfatizzerà l'unità e l'amicizia dello spirito[...]. La piattaforma della nuova religione mondiale sarà costruita da molti gruppi, che lavoreranno sotto l'ispirazione del Cristo» (il Maitreya).

 

Alice A. Bailey

Discipleship In The New Age (vol. I, pag. 38).

 

l Premessa

 

La mèta principale perseguita dal Movimento New Age è di distruggere la tradizione cristiana e creare una nuova religione mondiale basata su un sistema e su una dottrina luciferini. Permetteteci ora di illustrare come l'avversario si sia infiltrato nella cultura moderna e abbia concepito un piano per indottrinare la società e spingerla alla ribellione contro la Legge di Dio. Quando nel 1880 Alice Ann  Bailey nacque, il comando per la realizzazione dei piani di Lucifero (tramite la Teosofia) venne trasferito a lei. Più tardi, ella divenne la terza presidentessa della Società Teosofica. Probabilmente, la Bailey fu la figura più importante nella nascita dell'odierno Movimento New Age. Un giorno essa ricevette la visita di uno spirito che inizialmente pensava fosse Cristo, ma lo spirito si presentò come Djwal Khuhl il Tibetano. Egli le rivelò che avrebbe avuto grande successo se avesse potuto usarla come medium per ingannare le nazioni del mondo, ed essa decise di mettere la sua vita al servizio di questo spirito. Ella scrisse diverse opere riguardanti ogni settore della vita. Quando morì nel 1949, la Bailey aveva scritto ventiquattro libri, per un totale di 10.469 pagine, la maggior parte delle quali furono presumibilmente scritte sotto l'influenza del suo spirito-guida, il Tibetano.

 

djwal khuhl - il tibetano initiation huma and solar - alice ann bailey

A sinistra: Djwal Khuhl, detto il Tibetano, lo spirito-guida della Bailey. A destra: Initiation Human and Solar (1922), l'opera da cui è stato estratto il riassunto del suo programma in dieci punti per giungere ad un Governo Mondiale. Il libro venne editato nel 1922 dal Lucifer Trust, l'organizzazione mondiale fondata da Alice Bailey che più tardi mutò (per prudenza) il suo nome in Lucis Trust.

 

Il Movimento della Nuova Era poggia su quattro pilastri, sui quali gli scritti del Tibetano insistono senza sosta:

 

L'evoluzione;
La reincarnazione;
L'Astrologia;
La meditazione.

 

Le idee contenute nelle opere della Bailey (scritte prima del 1949) hanno permeato l'attuale cultura in America e in tutto il resto del mondo. Qual'era la strategia? La Bailey sosteneva che quando si vuole cambiare una nazione non bisogna puntare sulle persone di una certa età, perché ormai sono troppo radicate nelle loro antiche tradizioni e non cambieranno mai. Bisogna invece lavorare sulle nuove generazioni. Essa era solita dire: «Andate dai bambini, specialmente da quelli di dieci anni e anche meno». Negli anni '40, nessuno sotto i sessant'anni anni poteva essere vittima delle falsità di questa profetessa della Nuova Era. Essa elaborò allora un documento programmatico in dieci punti che venne esposto in Inghilterra nella Camera dei Lord. Oggi, i nostri governi e parlamenti stanno portando a compimento questo progetto 1. La strategia: dieci obiettivi da conseguire. Lo scopo: cambiare la tradizione cristiana o liberare le nazioni dal cristianesimo. Quello che segue è un riassunto di questo programma.

 

PIANO IN DIECI PUNTIELABORATO DA ALICE BAILEY,

PER L'INSTAURAZIONE DI UN NUOVO ORDINE MONDIALE

 

1. Eliminare il Dio cristiano e la preghiera dal sistema educativo

 

via il crocifisso dalle scuole

 

La Bailey sostiene che bisogna modificare i piani di studio per essere certi che i giovani siano liberati dalla schiavitù della cultura cristiana. Perché mai? Perché i bambini vanno a scuola per essere preparati ad affrontare la vita. Essi sono disposti ad avere fiducia e ad accettare ciò che viene insegnato loro. Se si elimina Dio dall'istruzione, essi giungeranno inconsapevolmente a farsi l'idea che Dio non è necessario per affrontare la vita. Si concentreranno sulle cose che la scuola ritiene importanti e finiranno per considerare Dio come qualcosa di facoltativo 2.

 

2. Ridurre l'autorità genitoriale sui figli

 

separare i figli dai genitori

 

Secondo la Bailey, è necessario spezzare il rapporto tra genitori e figli. Perché? In questo modo, i genitori non potranno trasmettere le tradizioni cristiane ai loro bambini. Occorre liberare i giovani dalla schiavitù delle tradizioni imposte dai genitori. Come?

  • Promuovendo i diritti dei bambini, anche quelli più estremi 3.

  • Abolendo per legge qualsiasi forma di punizione corporale 4;

  • Gli insegnanti saranno gli agenti della realizzazione. Durante le sessioni di studio, gli insegnanti diranno agli alunni che i genitori non hanno alcun diritto di costringerli a pregare, a leggere la Bibbia o a studiare il catechismo, perché essi sono autonomi e hanno i loro diritti. I giovani hanno bisogno di scoprire sé stessi. Libertà di espressione, auto-realizzazione e auto-appagamento sono le parole che dovranno ricorrere sempre più spesso nel linguaggio giovanile. In Occidente, quando un bambino avrà sette anni, gli insegnanti inizieranno a dirgli che ha il diritto di scegliere se vuole seguire la fede dei suoi genitori o ai genitori che non hanno alcun diritto di imporgli le loro credenze. La questione è: che tipo di decisione potrà prendere un bambino di sette anni?

3. Distruggere la struttura della famiglia cristiana tradizionale

 

no alla famiglia cattolica

 

Perché? Perché essa è oppressiva ed è il nucleo della nazione. Se si distrugge la famigliasi distrugge la nazione. Occorre liberare le persone dai confini imposti da questa struttura. Come?

  • Promuovendo la promiscuità sessualeBisogna liberare i giovani dal concetto di «sesso prematrimoniale», permettendo loro di avere rapporti liberamente. Bisogna convincerli che il piacere che deriva dall'attività sessuale è la gioia più grande della vita. Occorre fantasticare sull'argomento in modo che tutti si sentano orgogliosi di essere considerati sessualmente attivi, anche fuori dal matrimonio.

  • L'uso della pubblicità, i media, la televisione, le riviste e l'industria cinematografica dovranno presentare il piacere venereo come la forma di appagamento più elevata a disposizione dell'umanità. Ci sono riusciti? Lo hanno fatto? Per sincerarsene è sufficiente dare uno sguardo ad una delle tante réclame con cui siamo bombardati quotidianamente e prendere atto che quasi ogni inserzione pubblicitaria contiene una connotazione sessuale. Anche quando viene reclamizzato un gelato, appare sempre in bella mostra la coscia di una donna o un bikini. Tutto ciò viene presentato per innescare nell'individuo una serie di pensieri che devono andare nella direzione desiderata. Siamo giunti al punto che si vedono più cosce che gelati. Per quale motivo? Perché la mente delle persone deve fissarsi su questo punto.

4. Se il sesso diventerà libero, l'aborto verrà necessariamente legalizzato e facilitato

 

sbarazzarsi di una gravidanza indesiderata

 

Secondo la Bailey, bisogna costruire cliniche in cui sia possibile abortire e consultori all'interno delle scuole. Se si vuole che le persone possano godere senza impedimenti l'appagamento che deriva dalle relazioni sessuali, bisogna che lo possano fare liberi da paure facilmente evitabili. In altre parole, i giovani non dovrebbero essere frenati dal timore di gravidanze indesiderate. «L'aborto, così come viene presentato dai cristiani, è oppressivo e nega i nostri diritti. Noi tutti abbiamo il diritto di scegliere se vogliamo avere un bambino o non averlo. Se una donna non desidera portare avanti una gravidanza, deve poter usufruire della possibilità di liberarsi di quella gravidanza in modo facile e indolore». Ai nostri giorni, non solo l'aborto è accessibile, ma in molti casi è addirittura forzato (ragazze minorenni). Inoltre, l'aborto è parte integrante delle strategie (insieme al preservativo e alla pillola) messe in atto per tenere a freno l'aumento della popolazione mondiale.

 

5. Rendere il divorzio facile e legale; liberare le persone dall'idea di matrimonio che duri per tutta la vita

 

divorzio facile

 

La Bailey scrisse novant'anni fa che l'amore ha creato un misterioso legame. Quando un ovulo esce dall'ovaia e viaggia attraverso le tube, accende un dono d'amore nella donna; e c'è un'altra persona al mondo che può rispondere a quel vincolo d'amore. Quando la donna vede quella persona, tutto dentro di lei le dice che quello è il suo uomo, che se lui manca non sarà mai felice, e che occorre rinnovare quei cicli di legami d'amore passato per tutta la vita. Così, per essere felici, bisogna trovare quella persona a qualunque costo. Per la Bailey si tratta di un grave errore per entrambi, perché se poi ci si accorge che l'amore è morto, si diventa schiavi dei valori cristiani, e quell'amore non tornerà mai più. Ciò di cui la gente ha realmente bisogno è un divorzio facilmente disponibile che permetta ad un altro legame amoroso di farsi avanti, proprio come un ovulo che avanza permette la nascita di una nuova vita 5.

 

6. Presentare l'omosessualità uno stile di vita alternativo

 

coppia gay

 

Novant'anni fa, la Bailey predicava che l'appagamento sessuale è il piacere più elevato di cui dispone l'umanità. A nessuno dev'essere negato questo piacere e nessuno deve patire restrizioni in questo campo. Alle persone dev'essere permesso di saziare questo appetito nella forma che hanno scelto liberamente, sia che si tratti dell'omosessualità, dell'incesto o della bestialità, purché ci sia accordo tra le parti 6. Inevitabilmente, riconoscendo pubblicamente agli omosessuali il diritto di sposarsi o di adottare dei figli, verrà un tempo (non lontano) in cui il solo menzionare le proibizioni bibliche di questa pratica o il semplice ricordare l'insegnamento del catechismo a questo riguardo sarà considerato un reato perseguibile dallo Stato. Nel 1994, in Mozambico, venne messo a punto un progetto che aveva lo scopo di attivare le forze di polizia, l'apparato giudiziario e il sistema dell'istruzione in favore della causa gay, in modo da schiacciare sul nascere qualsiasi tentativo di opposizione.

 

7. Rendere l'arte degenerata facendola impazzire

 

il sogno - picasso

 

Come? Promuovendo nuove forme nuove d'arte che corrompano e contaminino l'immaginazione della gente, perché l'arte è il linguaggio dello spirito. Occorre snaturare la pittura, la musica, la letteratura, il teatro, ecc... I risultati di questa operazione sono sotto gli occhi di tutti. Si pensi all'odierna musica popolare e al liquame prodotto da Hollywood.

 

8. Utilizzare i mass media per cambiare le mentalità

 

sex education show

 

La Bailey era convinta che lo strumento più efficace per modificare il comportamento umano fossero i mezzi di comunicazione. A questo scopo, occorre usare la stampa, la radio, la televisione e il cinema. In oltre cinquant'anni, i corruttori hanno potuto perfezionare con successo il loro piano manipolando agenzie pubblicitarie, annunci e riviste. Chi controlla oggi i media? Chi ha pompato fiumi di denaro nel mondo dell'intrattenimento e del commercio saturandoli di materiale pornografico? Il sesso occasionale ci viene sbattuto in faccia 80-90 volte in più rispetto alla sessualità vissuta all'interno del matrimonio. La promiscuità sessuale viene continuamente promossa come qualcosa di naturale. Attraverso la televisione, lo stile di vita omosessuale è penetrato nelle nostre case rendendo le menti dei nostri figli insensibili e avvezze a questo genere di comportamento.

 

9. Creare un movimento interreligioso

 

incontro interreligioso assisi 2012

 

Scrive la Bailey: «Bisogna promuovere le altre religioni affinché siano poste sullo stesso piano del cristianesimo, e farla finita con la credenza secondo cui solo il cristianesimo sarebbe l'unica via per ottenere la vita eterna. In questo modo, il cristianesimo verrà indebolito e le altre fedi rafforzate». Essa sosteneva che bisogna promuovere l'importanza dell'uomo nel determinare il suo futuro e il suo destino (umanesimo laico), e diceva solo l'uomo ha il diritto di scegliere ciò che vuole essere e di farlo accadere. Solamente l'uomo ha diritto di determinare la sua causa. Ciò, evidentemente, equivale a detronizzare Dio e a divinizzare l'uomo (satanismo).


10. Spingere i governi ad approvare leggi in questo senso e la Chiesa ad accettare questi cambiamenti

 

cardinale bagnasco da la comunione a luxuria

 

Alice Bailey scrive che la Chiesa deve cambiare la sua dottrina e andare incontro alle persone accettando queste novità e integrandole nelle sue strutture e nei suoi sistemi.

 

l Conclusione

 

massoneria e nuovo ordine mondialeLa Bailey scriveva queste cose nel 1922. Si sono avverate? La maggior parte degli Stati ha promulgato (o sta per farlo) leggi contrarie al diritto naturale e alla Legge di Dio. Anche molti uomini di Chiesa sembrano ormai essersi arresi a questo stato di cose tradendo così la missione affidatagli da Dio. Non c'è alcun dubbio sul fatto che ci troviamo di fronte ad un processo che sta giungendo a compimento. La strategia messa in atto da almeno cinquant'anni sta per raggiungere la sua mèta finale: stabilire un unico Governo Mondiale, un unicosistema economico mondiale e un'unica religione mondiale. Oggi, questa strategia è stata adottata pressoché nella sua interezza dalle Nazioni Unite, e molti dei mutamenti preconizzati dalla Bailey sono già stati legalizzati in molte nazioni. Questo inganno si è insinuato strisciando e passando inosservato davanti agli occhi della maggior parte delle persone. La cosa può essere spiegata attraverso la nota analogia della rana nella pentola d'acqua. Se si mette una rana in una pentola d'acqua bollente, essa è abbastanza intelligente per capire che è in grave pericolo e immediatamente salterà fuori dalla pentola e si metterà al sicuro. Ma se si aumenta gradatamente il calore, a poco a poco, essa non si renderà conto dei cambiamenti che si stanno verificando nella pentola e finirà cotta. Ai nostri giorni, molte persone stanno per essere lentamente cucinate e non sembrano rendersi conto di come fossero così diverse fino a non tanto tempo fa. Purtroppo, nella sua stragrande maggioranza, il mondo occidentale non sta lottando per opporsi a questi cambiamenti. Chi opera da dietro le quinte si concentra primariamente sull'Occidente perché sa che esso è la culla della civiltà cristiana 7. Infine, è interessante notare che Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891), Annie Besant (1847-1933) e Alice Bailey - in ordine cronologico, le tre presidentesse della Società Teosofica -  fossero tutte e tre affiliate alla Massoneria femminile. Albert Pike (1809-1891), massone di alto Grado statunitense, insegnava che la Massoneria è il «custode» o il guardiano speciale degli arcani misteri dell'occulto, e rivelò nei suoi scritti quale fosse l'obiettivo finale perseguito dall'istituzione cui apparteneva: l'instaurazione di un Governo Mondiale di natura luciferina.

 

helena p. blavatsky annie besant albert pike
Madame Blavatsky Annie Besant Albert Pike
 

INSERITO DA DOMENICO MARIGLIANO BLOGGER

Guest blogging Italia

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325