Cavi WikiLeaks rivelano US Gov't programmato di "Retaliate e causare dolore" On paesi che rifiutano gli OGM

da Arjun Walia 
 
Gli studi che collegano geneticamente modificati (GM) cibo a più disturbi di salute umana non sono l'unica cosa che ha milioni di persone che mettono in discussione la produzione di alimenti geneticamente modificati. Il fatto che i documenti governativi segreti precedentemente classificati mostrano come l'amministrazione Bush ha sviluppato modi per vendicarsi contro i paesi che sono stati rifiutano di utilizzare sementi GM è un altro. 
Se sono necessari documenti riguardanti il nostro cibo per essere nascosto dal dominio pubblico, qualcosa che non è giusto, ed è bello avere un'organizzazione come WikiLeaks po 'di luce nel mondo che è stato nascosto da noi per tanti anni. 
 
 
 
 
Targeting alcuni Paesi 
 
I cavi rivelano che il Dipartimento di Stato è stato lobbying in tutto il mondo per la Monsanto, e altre grandi aziende biotech. Essi rivelano che i diplomatici americani hanno chiesto finanziamenti per inviare lobbisti per l'industria biotech per incontrare i politici e funzionari agricoli in "paesi di destinazione." Questi paesi inclusi in Africa, America Latina e alcuni paesi europei. 
 
Un gruppo di tutela dei consumatori senza scopo di lucro denominata Food & Water Watch ha pubblicato un rapporto che mostra i dettagli della partnership tra il governo federale e un certo numero di aziende biotech che hanno spinto i loro prodotti OGM su più paesi per un certo numero di anni. 
  Gli Stati Uniti hanno perseguito aggressivamente politica estera negli alimenti e l'agricoltura a beneficio dei più grandi ditte sementiere. Il dipartimento di Stato americano ha lanciato una strategia concertata per promuovere la biotecnologia agricola, spesso sopra l'opposizione del pubblico e del governo, per il prossimo esclusione di altre, più adeguate alternative politiche agricole più sostenibili. Il dipartimento di Stato americano ha anche fatto pressioni governi stranieri di adottare pro-agricola politica biotecnologie e le leggi, operato una rigorosa campagna di pubbliche relazioni per migliorare l'immagine della biotecnologia e sfidato il senso comune garanzie biotecnologia e regole - anche opposte tra cui leggi che richiedono l'etichettatura di ingegneria genetica (GE) alimenti. (fonte) wikileaks.org/cable/2010/01/10RABAT14.html  
 
                                                     cablegatesearch.wikileaks.org/cable.php?id=08PARIS614&q=monsanto   
 
                                                  www.amazon.com/World-According-Monsanto-Marie-Monique-Robin/dp/1595587098?tag=natblaze-
                                                   20&linkCode=w13&linkID=VL5ZNZBOO4JB3S3N&ref_=assoc_res_sw_result_1
                                                       
clicca sui link e leggi le informazioni  un cavo (di molti) dal Marocco. 
 

Ecco un cavo 2008, che riassume un documentario francese che si chiama Il mondo secondo Monsanto che attacca l'industria biotecnologica statunitense e il fatto che la Monsanto e il governo degli Stati Uniti si scambiano costantemente i dipendenti e le posizioni, sotto è un estratto dal cavo: 
 
Le aziende Dictate Politica Governo 
  Il film sostiene che la Monsanto ha esercitato un'influenza indebita sulla USG. L'ex Ministro dell'Agricoltura Dan Glickman è intervistato dicendo che aveva sentito che era sotto pressione e che più test avrebbero dovuto essere condotte su prodotti biotech prima di essere approvati. Jeffrey Smith, Direttore, Istituto per la Tecnologia Responsabile, che viene intervistato dice che un certo numero di ufficiali di Bush erano vicini a Monsanto, sia con contributi elettorali ottenuti dalla società o che hanno lavorato direttamente per esso: John Ashcroft, segretario di Giustizia, ha ricevuto contributi da Monsanto quando è stato rieletto, come ha fatto Tommy Thompson, segretario della Salute; Ann Veneman, Ministro dell'Agricoltura, è stato direttore di Calgene che apparteneva alla Monsanto; e Donald Rumsfeld, Segretario della Difesa, è stato CEO di Searle, una controllata Monsanto; e giustizia Clarence Thomas era un ex avvocato di Monsanto. 
Questo è un esempio (fra i tanti) che mostrano chiaramente come le aziende gigante praticamente dettare la politica del governo. Quando si tratta di queste aziende alimentari, sono responsabili per la forzatura agricoltori indipendenti di andare fuori mercato, controllando fornitura di sementi a livello mondiale e costringendo gli agricoltori a diventare dipendente da loro seme. Monsanto e le aziende come loro hanno creato questo seme, e hanno impedito agli agricoltori di risparmio di seme e di condivisione, che si traduce in una dipendenza da semi OGM brevettati da Monsanto. 
  Il Dipartimento di Stato ha inviato cavi annuali per 'incoraggiare l'uso della biotecnologia agricola,' incoraggiando ogni post diplomatica tutto il mondo per 'perseguire un programma biotech attiva' che promuove la biotecnologia agricola, favorisce l'esportazione di colture biotech e alimenti e sostenuto per le politiche pro-biotech e leggi. (fonte) www.foodandwaterwatch.org/reports/biotech-ambassadors/
  Il Dipartimento di Stato americano è la vendita di semi al posto della democrazia. Questo rapporto fornisce una panoramica agghiacciante di come un pugno di gigante imprese biotecnologiche sono indebitamente influenzando la politica estera e di minare i nostri sforzi diplomatici per promuovere la sicurezza, lo sviluppo internazionale e la trasparenza di tutto il mondo. Questa relazione è un invito all'azione per gli americani, perché l'ordine pubblico non dovrebbe essere in vendita al miglior offerente. - Wenonah Hauter, Food & Water Watch esecutivo (fonte) rt.com/usa/wikileaks-monsanto-cables-report-273/
Uno dei cavi più rivelatori è a partire dal 2007, per quanto riguarda gli sforzi francesi per vietare una varietà di mais Monsanto GM. 
fonte : cablegatesearch.wikileaks.org/cable.php?id=07PARIS4723&q=france%20gm è un cavo che mostra Craig Stapleton, l'ex ambasciatore in Francia sotto l'amministrazione Bush, chiedendo a Washington per punire i paesi dell'UE che non supportano l'utilizzo di colture geneticamente modificate: 
  Squadra Paese Parigi ci raccomanda di calibrare una lista rappresaglia obiettivo che provoca qualche dolore in tutta l'UE in quanto si tratta di una responsabilità collettiva, ma che si concentra in parte anche sulle peggiori colpevoli. Trasferirsi in rappresaglia renderà chiaro che il percorso attuale ha costi reali per gli interessi dell'UE e potrebbe contribuire a rafforzare le voci pro-biotech europee. 
Il governo americano non solo lavorava per l'industria biotech, sono stati anche minacciando altri governi che non rispettano. Pensateci per un momento. Nel corso degli anni il governo degli Stati Uniti e Monsanto hanno collettivamente spinto la loro agenda OGM sul resto del mondo. Perché? Pensi davvero che sia per aiutare a nutrire il mondo? Questo può essere fatto facilmente se siamo venuti insieme e raccolto le nostre risorse. L'intero pianeta potrebbe essere facilmente alimentato alimenti biologici, e potrebbe essere fatto gratuitamente. 
 
Resistenza del mondo per gli OGM 
 
Negli ultimi due anni da solo hanno visto milioni di persone da tutto il mondo si riuniscono per mostrare la loro opposizione verso la Monsanto e aziende simili. La "Marcia contro la Monsanto" è la prova evidente di questo. La gente di tutto il mondo stanno iniziando a vedere attraverso il velo che è stato accecante le masse per anni, e la nostra industria alimentare è una piccola, ma grande e importante area in cui il velo viene sollevato. 
 
L'attivismo e la consapevolezza ha contribuito alla messa al bando dei prodotti OGM e pesticidi che vanno con loro in diversi paesi in tutto il pianeta, è il momento per il Nord America a seguirne l'esempio. 
 
 

Inserito da Domenico Marigliano Blogger

 

Guest blogging Italia

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325