BND Affair: La Turchia ha chiesto l'ambasciatore tedesco la vicenda spionaggio

BND Affair: La Turchia ha chiesto l'ambasciatore tedesco la vicenda spionaggio

In risposta alla relazione Spiegel a BND spionaggio contro la Turchia Ankara ha chiesto all'ambasciatore tedesco durante la conversazione il governo turco richiede spiegazione
Berlino - Il governo turco ha chiesto all'ambasciatore tedesco durante la conversazione la causa del controllo da parte del servizio d'informazione federale (BND) Il portavoce del ministero degli Esteri Martin Schaefer ha detto a Berlino il Lunedi, l'ambasciatore ad Ankara, Eberhard Pohl, aveva messo insieme a un rappresentante del ministero degli Esteri turco Gli incontri si sono svolti in un'atmosfera amichevole

AD
"Non c'era nessun richiamo espresso", ha detto Pastore parte turca aveva chiesto per l'intervista e ha chiesto chiarimenti sulle relazioni dello specchio. Di conseguenza, il servizio di intelligence straniero tedesco BND monitora il partner della NATO in Turchia per anni

governo turco oscilla tra la rabbia e cautela Un rapporto ottenuto da SPIEGEL, dopo di che il servizio d'informazione federale (BND), gli alleati della NATO Turchia monitora da anni e funziona dal 2009 come obiettivo l'educazione ufficiale nel "profilo professionale" corrente del governo federale, irritato Ankara Allo stesso tempo, la Germania è un partner importante della Turchia, non si vuole criticare troppo dura

Il comportamento della Germania "totalmente inaccettabile"

Cura appropriata è la reazione Come il Foreign Office ha confermato un diplomatico turco ad Ankara che Pohl era stato "chiesto di conversazione il" il Lunedi il Ministero degli Esteri Volevi parlare con lui a proposito di spionaggio, ha spiegato su richiesta di SPIEGEL ONLINE Sottosegretario Erdogan Iscan Pohl aveva fatto "la preoccupazione della Turchia" chiaramente Egli non ha menzionato ulteriori dettagli, ma ha sottolineato che aveva avuto luogo in "atmosfera"

In una dichiarazione rilasciata dopo, il ministero degli Esteri di Ankara ha annunciato che la relazione ha anni di spionaggio del BND dovrebbero risultare essere esatte, sia esso "assolutamente inaccettabile" "Ci aspettiamo una spiegazione ufficiale e completa del governo tedesco su ciò rapporto media tedeschi" E se c'è attività di spionaggio realmente tedeschi in Turchia, sarebbero "immediatamente interrotta" questo

L'ambasciata tedesca ad Ankara, nel frattempo, ha cercato di minimizzare la questione Non esiste una "convocazione", sarebbe stato un segnale più chiaro del livello di escalation diplomatica, come è stato in realtà il Lunedi tra Pohl e Iscan la conversazione

"Random" Sentito

AD
Politici tedeschi avevano spionaggio gerechtferigt Il Partito Verde Trittin ha detto che il "Berliner Zeitung", ha consigliato nel dibattito circa il lavoro del segreto di "meno auto-commiserazione, più istruzione e migliore la propria controspionaggio" Anche politico dell'Unione Wolfgang Bosbach (CDU) ha difeso la Spionaggio: La BND ha probabilmente "buone ragioni" per la Spähaktion

Il BND sentito secondo le informazioni SPIEGEL "a caso" e almeno una telefonata satellitare ha portato l'Acting Segretario di Stato americano John Kerry nel 2013 da Si era atterrato nella rete di monitoraggio della BND che questo ha allungato il Medio Oriente

Lo stesso viene fatto un anno fa con una telefonata dal predecessore di Kerry, Hillary Clinton, scrive Der Spiegel A questo scopo, ha detto un portavoce BND su richiesta: "Gli Stati Uniti era e non è obiettivo l'illuminazione" Questi tipi registrazioni dovrebbero venire per caso, saranno eliminati immediatamente

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325