ALL'ALBA DEL 5 NOVEMBRE SARA' GIUNTO IL MOMENTO DI AGIRE CONTRO IL GOVERNO ILLEGGITTIMO E OPPRESSORE MANIFESTEREMO CIVILMENTE E CON FORZA!

Appello  all'unione che fa grande un popolo,tutto pronto per la manifestazione del 5 Novembre, organizzata da Antonio Corcione e Claudio De Marco, questa manifestazione e' contro gli oppositori del popolo come viene definita dai promotori. Sia Corcione che Demarco dicono che questa e' la manifestazione che vuole dare la spallata definitiva al Governo illeggittimo come viene definito da molti. L’ora della partecipazione sta scoccando, un’ora decisa e gagliarda dove il Popolo d’Italia,il Popolo ardito e tenace , dimostrando di essere a Roma e di metterci la faccia, dirà’ no al governo abusivo e oppressore, dirà’ no al governo inchinato alle Lobbyes delle Bidelberg e delle Rotschill, dirà’ no con vigore tenace e con gagliardezza ad un’Italia che stanno deItalianizzando, rivendicando rispetto e Sentimento Patriottico per la nostra Madre Patria .Queste sono le parole d'ordine che sono alla base della manifestazione, il Popolo al centro di tutto e la manifestazione della liberazione, ora c'e' da sbrigarsi se no alla fine saremo tutti morti, questo e' il messaggio che si vuole dare al popolo, se non c'e' unione e forza non si riuscira' a mandare via un governo illeggittimo e servo dell'Unione Europea sopratutto serva della Merkel e della Germania. Per questo diciamo: è giunto il momento di agire! Per questo chiamiamo tutte e tutti, da ogni parte d’Italia, a unire le nostre forze transnazionali, mettere da parte le ideologie politiche, e di unirsi sotto un unica bamdiere quella tricolore, la quale e' sempre stata la nostra forza in ogni manifestazione, in ogni guerra, in ogni rivoluzione. Il 5 Novembre  ci prenderemo le strade e le piazze di Roma, intorno al  edificio del parlamento saremo  migliaia di persone provenienti da tutta Italia. Ci incontreremo di mattina intorno per mettere in campo azioni di disobbedienza civile per bloccare la sua autocelebrazione, interrompendo la normale giornata di lavoro. Sono attività pensate per la partecipazione di massa, costruite con un consenso comune, per questo ognuno è invitato a partecipare. Donne e uomini in piazza per la dignità, e per dire Basta a questo governo che con le sue politiche sta mettendo in ginocchio un intera Nazione, ora e' arrivato il momento come dicono i promotori di far sentire la nostra voce, il popolo e' all'esasperazione, non si arriva alla fine del mese, molti imprenditori chiudono e molti si suicidano, ma allo stato poco interessa, la loro priorita' e' l'immigrazione, fare soldi sulla pelle della povera gente, basta guardare le cooperative che gestivano questo problema immigrazione erano tutte vicine ai partiti politici di governo, come mai tutto questo buonismo all'improvviso? Continuando i promotori dicono come mai non c'e' stato nessun esponente di governo che parli dei morti italiani per colpa della crisi, come mai non parlano dei senza tetto per colpa di una crisi creata a dovere per ammazzare il nostro popolo e il popolo di altre nazioni vedi Grecia, Spagna, etc. Ora il popolo continuano i promotori e' stanco ed e' pronto a dire la sua e per questo il giorno 5 novembre sara' il giorno della Verita' e della riscossa Nazionale, saremo in tanti e grideremo le dimissioni di questo GOVERNO ILLEGGITTIMO. Per conoscere di piu' e per sapere come partecipare i promotori mettono a disposizione questi contatti che potete trovare qui nel fondo dell'articolo.
Claudio De Marco cell: 335/6112674 oppure  email: claudix73@gmail.com. 
Altro contatto e' Antonio Corcione cell: 346/9513120  oppure
 email: corciosmile@gmail.com.


Domenico Marigliano Blogger

inserito da domenico marigliano blogger

 

Guest blogging Italia

articolo letto

totale visite sito web prima pagina 

conta tempo connessione internet

Guest blogging Italia

accessi effettivi mensili sito web

contatori

accessi effettivi ingressi sito web

html contatore visite

 

 

 

 

contatore

totale click accessi sito web la voce del web

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325