AVANTI COSI, LUPI PORPORATI

tarcisio-bertone.jpg

IL CARDINALE TARCISIO BERTONE, SEGRETARIO DI STATO VATICANO, NELLA GIORNATA DI IERI, HA TROVATO IL MIO BLOG, HA LETTO L’ULTIMO POST SULLA PEDOFILIA PRETESCA E SI E’ SENTITO IN DOVERE DI PRECISARE:

“MIKE CARISSIMO, LA PEDOFILIA E’ SEMPLICE ESPRESSIONE DI OMOSESSUALITA’ E COME TALE VA TRATTATA”.

 

APPLAUSI SENTITI, SAN BERTONE. IN INGLESE “APPLAUSI” è “CLAPS”, PROPRIO IL COGNOME DELLA RAGAZZA IL CUI CADAVERE E’ STATO RINVENUTO IN UNA CHIESA DI POTENZA. OVVIAMENTE CRITICHE FEROCI SONO PIOVUTE DA FRANCIA, OLANDA E GERMANIA, MENTRE QUEI GRANDISSIMI SERVI  (o meglio LACCHE’) DOMINATI DALLA PAURA CHE SI CHIAMANO ITALIANI OPPORTUNAMENTE HANNO PREFERITO NON COMMENTARE L’INCREDIBILE DICHIARAZIONE DI SAN TARCISIO BERTONE.

INFATTI “IL GIORNALE” SCRIVE:

Vale la pena anche di ricordare, di fronte alle dichiarazioni di Parigi, che il segretario generale aggiunto del ministero è Jean-Loup Kuhn-Delforge, attivista gay, proposto a suo tempo dal governo francese quale ambasciatore presso la Santa Sede ma che nel 2008 non ottenne il gradimento vaticano. Non è escluso che nel tempestivo intervento francese contro Bertone, che è il capo della diplomazia pontificia, queste circostanze possano aver avuto qualche peso.

QUESTA E’ LA DIMOSTRAZIONE LAMPANTE: ITALIANI SERVILI!!!!!

BERTONE HA CONFERMATO CIO’ CHE IERI HO SCRITTO: NON UN GESTO DI UMILIAZIONE E DI PENTIMENTO DA PARTE DI QUESTI LUPI TRAVESTITI DA PECORE. PIUTTOSTO, TENTATIVI SU TENTATIVI DI COPRIRE L’ORRORE E PERSINO DI GIUSTIFICARLO.

IL VATICANO HA VOLUTO PRECISARE: “BERTONE PARLAVA DEI PRETI E NON DEI GAY”

E COSA CAMBIA? SE ANCHE BERTONE SI FOSSE LIMITATO ALLA CLASSE PRETESCA, QUAL’E’ COMUNQUE IL NESSO TRA OMOSESSUALITA’ PRETESCA E PEDOFILIA PRETESCA?

IN POCHI GIORNI, TRA CANTALAMESSA E BERTONE, ASSISTIAMO AD UN FES

download.jpg

TIVAL DI DICHIARAZIONI “ASSURDE”, POI PUNTUALMENTE NON RINNEGATE MA PERSINO REINTERPRETATE DA ALTRI COLLEGHI PRETESCHI, PER SALVARE CAPRA E CAVOLI.

CHE HA A CHE FARE L’OMOSESSUALITA’ CON LA 

PEDOFILIA? GIA’ DI PER SE’ L’OMOSESSUALITA’ E’ UN’ANOMALIA, DA TOLLERARE CERTAMENTE, MA COMUNQUE UN’ANOMALIA NATURALE, GIACCHE’ IN NATURA TUTTO FUNZIONA ATTRAVERSO POLI COMPLEMENTARI, E NIENTE SI CREA, NE’ VITA NE’ ENERGIA, SE NON ATTRAVERSO L’UNIONE DI POLI COMPLEMENTARI. MA LA PEDOFILIA E’ UN’ABERRAZIONE, UNA VIOLENZA INAUDITA CONTRO IL CORPO E LA PSICHE DI UN ESSERE PURO, UNA VIOLENZA CHE LASCIA TRACCE PER L’INTERA VITA. CREDO CHE QUESTO SIA UNO DEI CRIMINI PEGGIORI CHE L’UOMO POSSA MAI COMMETTERE, UN CRIMINE CHE, SOTTO UN CERTO ASPETTO, NON CONSENTE IL PERDONO, ANCHE PERCHE’ I PEDOFILI NON SI PENTONO MAI, DICO MAI, NE’ POTREBBERO PENTIRSI, ESSENDO QUESTA LA LORO NATURA ASTRALE. E LE DIFESE ASSURDE E PUERILI DELLA FECCIA CARDINALIZIA NE SONO UNA DIMOSTRAZIONE LAMPANTE. NON FANNO MAI MEA CULPA.

IO SONO CONVINTO CHE NON VI SARA’ SOLO UNA VENDETTA FEMMINILE, MA ANCOR DI PIU’ UNA VENDETTA INFANTILE. CHE LA CLASSE PRETESCA E IL VATICANO TUTTO TREMINO AL SOLO PENSIERO. CREDO CHE IL FILM “SLEEPERS” DI BARRY LEVINSON (1996), NEL SUO SENSO PIU NASCOSTO, POSSA DIRVI MOLTO SU QUEL CHE ACCADRA’.

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Sondaggio

ti piace il mio sito metti un voto

si 313 96%
no 12 4%

Voti totali: 325